Il Fondaco di Venezia

Il Fondaco di Venezia

Il Fondaco di Venezia, nato come produzione artigianale nel 1988 e con l’intento di proseguire la tradizione tessile della Venezia-Serenissima, produceva, inizialmente, arazzi e cuscini realizzati con l’inconfondibile stampa manuale.

L’azienda poi si è evoluta negli anni, fino a creare un programma di decorazione globale per la casa, ed oggi è in grado di proporre soluzioni coordinate nei minimi particolari, abbinando colori e disegni, passamanerie e materiali tessili diversi, ottenendo vere e proprie collezioni complete di mantovane e tendaggi con embrasses, complementi come cuscini, copritavolo, copriletto, trapuntine, lampade e soluzioni su misura in grado di accontentare le richieste più particolari della clientela più esigente e raffinata, che desidera fare della propria casa un luogo unico e fuori del tempo.

La vasta gamma di disegni, con fregi classici e sobri, motivi floreali freschi e colorati, spazia tra epoche e stili per proporre manufatti sempre più pregiati.

La produzione, arricchita dai disegni del vasto archivio, è realizzata sia sull’intramontabile velluto, abbinato spesso a tessuti in tinta unita, come su preziose sete rigorosamente stampate a mano. Infatti, la tecnica di stampa ripropone la tradizione e utilizza ancora blocchi incisi a mano, colori in polvere, tinture artigianali, mantenendo una perfetta sintonia con la filosofia che anima l’attività creativa di questa azienda.

Articolo tratto da: LA MAISON (Dicembre 2007 – Gennaio 2008)

pdf_download